STEP BY STEP | Il delicato rapporto tra il profumo e la pelle

Il delicato rapporto tra il profumo e la pelle A cura di Dr. med Brigitta Cavegn

Il delicato rapporto tra il profumo e la pelle

Attorno al profumo della pelle sono nate autentiche leggende. Una per tutte, Marilyn Monroe e Chanel n. 5: «Cosa indosso prima di andare a letto? Due gocce di Chanel n. 5!» e la leggenda continua. Le essenze hanno qualcosa di magico. Basta una leggera brezza per incantare l’anima.

Esistono fino a 2000 essenze utilizzate per sedurci in profumi, cosmetici e lozioni. Spesso sollecitano non solo i sensi, ma irritano anche la pelle. L’allergia da contatto con essenze o profumi è di solito un’allergia acquisita di tipo tardivo, che si manifesta sotto forma di arrossamento, prurito ed eczema. Si dice tardivo in quanto non si manifesta immediatamente, ma solo a distanza di ore o giorni dal contatto. Non è pericolosa, sebbene sia fastidiosa. Delle centinaia di sostanze che provocano spesso allergie cutanee, solo 26 sottostanno all’obbligo di dichiarazione. La tendenza alle allergie è in aumento, favorite anche da trend quali l’aromaterapia e la cosmesi naturale con oli essenziali.

Va inoltre ricordato, che nel mondo di oggi le persone sono un po’ ovunque «sensibilizzate» da profumi o essenze stimolanti: dal panettiere con la lampada che diffonde essenze fragranti, ai negozi di scarpe o agli interni delle auto che profumano di pellami prestigiosi.

Per concludere sfatiamo un mito: le essenze naturali non sono meno allergeniche di quelle sintetiche perché la risposta immunologica del corpo umano non distingue uno stimolo naturale da uno stimolo di sintesi.

Step by Step

è la nuova rivista dedicata al Total Look per lei e per lui. Tante idee e tendenze per il look a 360° bellezza, capelli, trucco, unghie, moda, salute, lifestyle e molto altro! Rivista trimestrale disponibile in Svizzera e all'Estero è tradotta in 3 lingue I/F/D.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.